Page images
PDF
EPUB

TASSE DI FAMIGLIA.

Regio decreto 8 dicembre 1904, n. 524, che applica la tassa di

famiglia nel comune di Santa Sofia, pag. 757.
Idem 18 dicembre 1904, n. 564, che approva il regolamento per
l'applicazione della tassa di famiglia nei comuni della pro-
vincia di Messina, pag. 820.

[ocr errors]

TASSE SUL BESTIAME.

Regio decreto 14 gennaio 1904, n. 18, che applica la tassa sul

bestiame nel comune di Orta Atella, pag. 25.
· Idem 28 gennaio 1904, n. 29, che approva il regolamento per

l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della pro-
vincia di Arezzo, pag. 32.
Idem 28 gennaio 1904, n. 30, che approva il regolamento per
l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della pro-
vincia di Catanzaro, pag. 32.
Idem 28 gennaio 1904, m. 31, che approva il regolamento per
l'applicazione della tassa sul bestiame nei com.ni della pro-
vincia li Venezia, pag. 33.
Idem 11 febbraio 1904, n. 52, che approva il regolamento per
l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della pro-
vincia di Novara, pag. 46.
Idem 3 marzo 1904, n. 72, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Delianova, pag. 76.
Idem 10 marzo 1904, 1. 98, che approva il regolamento per l'ap-
plicazione della tassa sul bestiame nei comuni della provincia

di Macerata, pag. 130.
Idem 24 marzo 1904, n. 117, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Nemi, pag. 161.
Idem 21 aprile 1904, n. 160, che approva il regolamento per l'ap-
plicazione della tassa sul bestiame nei comuni della provincia
di Chieti, pag. 254.
Idem 21 aprile 1904, n. 162, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Marciana, pag. 255.
Idem 24 aprile 1904, n. 170, che applica la tassa sul bestiame
nel comune di Pergola, pag. 271.

TASSE SUL BESTIAME.

Regio decreto 15 maggio 1904, n. 210, che applica la tassa sul

bestiame nel comune di Preci, pag. 334. - Idem 21 luglio 1904, n. 302, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Massa Marittima, pag. 488. Iden 28 luglio 1904, n. 309, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Grosseto, pag. 506. - Idem 18 agosto 1904, n. 361, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Barbara, pag. 556. - Idem 7 ottobre 1904, n. 432, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Mola di Bari, pag. 656. Idem 7 ottobre 1904, n. 433, che applica la tassa sul bestiame

nel comune di Palmi, pag. 656. Idem 7 ottobre 1904, n. 438, che approva il regolamento per l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della pro

vincia di Modena, pag. 665. - Idem 7 ottobre 1904, n. 419, che approva il regolamento per

l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della provincia di Ascoli Piceno, pag. 673. Idem 31 ottobre 1904, n. 489, che approva il regolamento per l'applicazione delle tassa sul bestiame nei comuni della provincia di Reggio Calabria, pag. 714. Idem 8 dicembre 1904, n. 525, che approva il regolamento per l'applicazione della tassa sul bestiame nei comuni della provincia di Alessandria, pag. 757. Idem 15 dicembre 1904, . 526, che applica la tassa sul bestiame nel comune di Senigallia, pag. 758.

TRAMVIE.

Regio decreto 14 gennaio 1904, n. 9, che autorizza la trasformazione a trazione elettrica della tramvia a cavalli che da piazza

delle Terme va a Campo Verano in Roma, pag. 7. Idem 10 marzo 1904, n. 112, che approva lo statuto del con

sorzio fra la provincia di Venezia ed il comune di Mestre per l'impianto e l'esercizio di una tramvia elettrica da Mestre a San Giuliano, pag. 150.

TRAMVIE.

Regio decreto 3 marzo 1904, n. 119, che autorizza l'esercizio a
trazione elettrica di un tronco da Fosso Mastra a S. Bartolo-
mco delle tramoie di Spezia, pag. 162.
Idem 6 marzo 1904, n. 120, che autorizza l'esercizio a trazione
elettrica deile linee tramviarie nella città di Torino del corso
Massimo d'Azeglio alla barriera Nizza, pag. 164.
Idem 6 marzo 1904, n. 121, che autorizza l'esercizio a trazione
elettrica delle due linee tramviarie nella città di Torino da
Piazza dello Statuto alla barriera di Lanzo e da questa a Ma-
donna di Campagna, pag. 177.
Idem 12 maggio 1904, n. 227, che avtorizza l'esercizio di alcune
linee tramviarie nella città di Roma, pag. 356.
Idem 31 marzo 1904, n. 260, che autorizza l'esercizio di una
tramvia a trazione eleltrica nella città di Brescia, pag. 403.
Idem 11 luglio 1904, n. 318, che autorizza la società anovima delle
tramrie Napolitane ad applicure la trazione elettrica al tronco
di tramvia Croce del Legno-Portici-Torre del Greco, pag. 520.
Idem 7 novembre 1904, n. 472, che autorizza il comune di Mi-
lano ad esercitare a trazione elettrica le linee tramviarie da
Piazza del Duomo a S. Villore, a S. Cristoforo, al torrente
Mossa, pag. 699.
Idem lo dicembre 1904, n. 514, che autorizza la società anonima
dei tramvays Napolitani ad esercitare a trazione elettrica una
tranvia da Portici a Pugliano, pag. 779.
Idem 15 dicembre 1904, n. 557, che autorizza l'esercizio a trazione
elettrica di una tramvia da Genova a Rivarolo Ligure, pag. 806.

[ocr errors]
[ocr errors]

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI.

Regio decreto 31 gennaio 1904, n. 100, che autorizza la regia università di Modena ad accettare la donazione delle sorelle Cardoso per la istituzione del « Premio Conigliani » che erige in ente morale, pag. 132.

« PreviousContinue »