La divina commedia, Volume 1

Front Cover
Presso L. Ciardetti, 1826
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 173 - NON era ancor di lÓ Nesso arrivato, Quando noi ci mettemmo per un bosco, Che da nessun sentiero era segnato. Non frondi verdi, ma di color fosco ; Non rami schietti, ma nodosi e involti ; Non pomi v
Page 320 - Perigli siete giunti all' occidente, A questa tanto picciola vigilia Dei vostri sensi, ch' Ŕ del rimanente, Non vogliate negar l' esperienza, Diretro al sol, del mondo senza gente. Considerate la vostra semenza : Fatti non foste a viver come bruti, Ma per seguir virtute e conoscenza.
Page 222 - Quando a' vapori, e quando al caldo suolo. Non altrimenti fan di state i cani, Or col ceffo, or col piŔ, quando son morsi O da pulci, o da mosche, o da tafani. Poi che nel viso a certi gli occhi porsi, Ne...
Page 240 - O somma Sapienza, quanta Ŕ l'arte che mostri in cielo, in terra e nel mal mondo, e quanto giusto tua virt¨ comparte!
Page 94 - Poi mi rivolsi a loro, e parla' io, E cominciai : Francesca, i tuoi martiri A lagrimar mi fanno tristo e pio. Ma dimmi: al tempo de' dolci sospiri, A che e come concedette amore, Che conosceste i dubbiosi desiri?
Page 39 - Roma sotto il buono Augusto, Al tempo degli Dei falsi e bugiardi. Poeta fui, e cantai di quel giusto Figliuol d' Anchise, che venne da Troia, Poi che il superbo Ilion fu combusto.
Page 65 - Dio spiacenti ed a' nemici sui. Questi sciaurati, che mai non fur vivi, Erano ignudi e stimolati molto Da mosconi e da vespe eh' eran ivi. Elle rigavan lor di sangue il volto, Che mischiato di lagrime, a' lor piedi Da fastidiosi vermi era ricolto.
Page 231 - Dal mezzo in qua ci venian verso '1 volto, Di lÓ con noi, ma con passi maggiori : Come i Roman, per l' esercito molto; L' anno del giubbileo, su per lo ponte, Hanno a passar la gente modo tolto : Che dall' un lato tutti hanno la fronte Verso '1 castello, e vanno a santo Pietro : Dall' altra sponda vanno verso '1 monte.
Page 66 - Temendo no 1 mio dir * gli fosse grave, 80 Inliiio al fiume di parlar mi trassi. Ed ecco verso noi venir per nave Un vecchio bianco per antico pelo, Gridando: Guai a voi anime prave: Non isperate mai veder lo ciclo. 85 I ' vegno per menarvi all' altra riva, Nelle tenebre eterne, in caldo e in gelo: E tu che se' costý, anima viva, Partiti da cotesti che son morti.
Page 162 - Adice percosse, O per tremuoto o per sostegno manco; Che da cima del monte, onde si mosse, Al piano Ŕ sý la roccia discoscesa, Ch'alcuna via darebbe a chi su fosse, Cotal di quel burrato era la scesa. E in su la punta della rotta lacca L...

Bibliographic information