Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" L'i dolci detti vostri, che, quanto durerà l'uso moderno, faranno cari ancora i loro incostri ». « O frate, » disse « questi ch'io ti cerno col dito », e additò un spirto innanzi, « fu miglior fabbro del parlar materno. Versi d'amore e prose di... "
Miscellanea - Page 68
1905
Full view - About this book

La Divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1806
...Faranno cari ancora i loro inchiostri . O frate, disse, questi, ch'io ti scemo Col dito (e additò uno spirto innanzi) Fu miglior fabbro del parlar materno: Versi d'amore, e prose di romanzi Soverchiò tutti ; e lascia dir gli stolti , Che quel di Lemosì credon ch'avanzi : iae A voce più...
Full view - About this book

La divina commedia, s'aggiungono le varie lezioni [&c.] da C.L. Fernow, Volume 2

Dante Alighieri - 1807
...XXVI. v. 115 -M4. O frate , disse : questi , ch' io ti scemo Col dittf (e additò uno spirto iunanzi} Fu miglior fabbro del parlar materno : Versi d'amore, e prose di romanzi Soverchiò tutti ; e lascia dir gli stolti , Che quel di Lemosì credon ch'avanzi: A voce più ch'...
Full view - About this book

Rime, Volume 2

Francesco Petrarca - 1827
...Daniello leggesi in Dante, Purg. XXVI. : O frate, disse, questi ch'io ti scemo - Col dito, e additò uno spirto innanzi, -Fu miglior fabbro del parlar materno. — Versi d'amore e prose di romanzi - Soverchiò tutti, e lascia dir gli stolti -Che quel di Lemosi credon ch' avanzi.' E segue ponendo...
Full view - About this book

Opere di Torquato Tasso colle controversie sulla Gerusalemme ..., Volume 18

Torquato Tasso - 1827
...parlando egli d' Arnaldo Daniello: O frate, disse, questi, ch'io ti scerno Col dito (e additò uno spirto innanzi), Fu miglior fabbro del parlar materno. Versi d'amore, e prose di romanzi Soverchiò tutti: e lascia dir gli stolti, Che quel di Lemosi credon, ch'avanzi. OTT. Gli oppongono,...
Full view - About this book

Qual parte aver possa il popolo nella formazione d'una lingua: Si aggiungono ...

Giovanni Battista Niccolini - 1828 - 91 pages
...Purg. Can. XXVI. DANTE Canto XXVI. O Frate disse questi eh' io ti scemo f Col dito , e additò uno spirto innanzi , Fu miglior fabbro del parlar materno. Versi d'amore, e prose di romanzi Discorso, mostra con evidenza che il volgar fiorentino somministrava ottimi materiali allo stile. Dante...
Full view - About this book

La divina commedia con le note di Paolo Costa: Il purgatorio. 1841

Dante Alighieri - 1841
...Faranno cari ancora i loro inchiostri. O frate, disse, questi ch'io ti scemo 115 Col dito, ed additò uno spirto innanzi, Fu miglior fabbro del parlar materno. Versi d'amore e prose di romanzi H8 Soverchiò tutti, e lascia dir gli stolti Che quel di Lemosì credon ch'avanzi. A voce più ch'al...
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1855
...Faranno cari ancora i loro inchiostri. O frate, disse, questi, ch'io ti scemo Col dito (e additò uno spirto innanzi) Fu miglior fabbro del parlar materno : Versi d'amore, e prose di romanzi Soverchiò tutti : e lascia dir gli stolti, Che quel di Lemosì credon ch' avanzi : A voce più, ch'al...
Full view - About this book

Manuale della letteratura del primo secolo della lingua italiana, Volume 1

Vincenzo Nannucci - Italian literature - 1856 - 476 pages
...arte » 3 Ecco i versi di Dante ; « O frate, disse, questi ch'io ti scemo * Col dito (e additò uno spirto innanzi) * Fu miglior fabbro del parlar materno. ' Versi d'amore e prose di romanzi Soverchiò tutti, e lascia dir gli stolti Che quel di Lemos'i " credon ch'avanzi. * A voce 'più eh'...
Full view - About this book

I primi quattro secoli della letteratura italiana del secolo XIII al XVI ...

Caterina Francesca Franceschi Ferrucci - Italian literature - 1856
...Alighieri, parlando di Arnaldo Daniello dicesse : « .... questi ch' io ti scemo Col dito, e additò uno spirto innanzi, Fu miglior fabbro del parlar materno. Versi d'amore e prose di romanzi Soverchiò tutti ; e lascia dir gli stolti Che quel di Le'mosi ' credon ch' avanzi ; » Purgatorio,...
Full view - About this book

La divina commedia di Dante Allighieri, Volume 2

Dante Alighieri - 1858
...Faranno cari ancora i loro inchiostri. O frate, disse, questi ch'io ti scemo 115 Col dito, e additò uno spirto innanzi, Fu miglior fabbro del parlar materno: Versi d'amore e prose di romanzi 118 Soverchiò tutti ; e lascia dir gli stolti Che quel di Lemosì cre.don ch' avanzi: A voce più...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF